Bruna

Esposito

Roma, 1960

Precipitazioni sparse | 2005

Precipitazioni sparse, 2005
(Partly cloudy)
(Marmo cipollino leggermente rosa, bucce di cipolle rosse, dorate e bianche / Marble lightly pink cipollino, red, golden and white onion's peels)
4 x 4 m. Spessore marmo: cm 3; vuoto sotto il marmo: cm 3 / Ft 13.12 x 13.12; Thickness's marble: 1.2 in. Gap under the marble: 1.2 in.
- Sempre un po' piĆ¹ lontano , La Biennale di Venezia - 51. Esposizione Internazionale d'Arte, Venezia
Foto: Enzo De Leonibus
Courtesy: Collezione Privata, Roma

L'opera è formata da bucce di cipolla bianche, dorate e rosse di Tropea (mischiate in pari quantità, senza far dominare nessuno dei tre colori), sparse al centro di un piedistallo di lastre di marmo. Le bucce sono quelle più esterne, secche, sottilissime e leggerissime, preferibilmente senza macchie o muffe, di volume tondeggiante. Ogni piccolo soffio d'aria in prossimità della piattaforma fa muovere le bucce, imprevedibilmente. La composizione è continuamente variabile, in maniera percettibile o quasi impercettibile.

.



The piece is made by onion peels (golden, white an red) placed randomly on a marble pedestal. The peels are mix in equal quantity of the three colors; the driest, external, thin and rounded skins are used. No spots or mould. Any unpredicted puff of air near the pedestal moves the peels. Visibly or invisibly the peel's composition is variable continously.

.

 

Mostre / Shows: Sempre più lontano, 51a Esposizione Internazionale d'Arte La Biennale di Venezia, Venezia, Italia (2005).

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7