Gea

Casolaro

Roma, 1965

Regards Temporaires sur Paris | 2014

Regards Temporaires sur Paris, 2014
(Temporary Gazes on Paris)
(photos, participative installation)
variabili
Courtesy: Gea Casolaro

Dal mio arrivo a Parigi il 7 Aprile del 2009, tutti i giorni, spedisco via email a un gruppo di amici a Roma, la "foto del giorno": un’immagine al giorno di un dettaglio, una situazione, un’opera d’arte che incontro nel mio girovagare, lavorare, vivere a Parigi.
Per TemoraryItems, Séquence 2, ho presentato una piccola selezione del mio sguardo sulla città, con una caratteristica in più: quella dell'opera aperta. "Regards Temporaires sur Paris", cambia con il passaggio dei visitatori della mostra che possono smontare e rimontare l’opera a loro piacimento, scegliendo le immagini e mettendole nell'ordine che preferiscono sul muro accanto. Così ogni spettatore con il suo personale punto di vista del mio sguardo su Parigi, apporterà alla mostra ogni volta una nuova visione, una nuova memoria soggettiva, ogni volta diversa.

 



 

Since my arrival in Paris the 7th April 2009, I sent every day to a group of friends in Rome the "foto del giorno", a picture a day: a detail, a situation, an artwork I came across during my daily life in my new city.

For the exhibition in a temporary space Le 204, I showed a selection of my view of the city, with the idea of the open work. "Regards Temporaires sur Paris" change according to the passage of the audience, who can disassemble and reassemble the installation on the aside wall. In this way every viewer, through his personal version of my outlook of Paris, will bring to the show every time a new vision, a new perspective of the work and the city. A personal memory that becomes collective renewed by the subjective visitors re-appropriation.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7