Giovanni

Morbin

Cornero Vicentino, 1956

Weight a moment | 2016

Weight a moment, 2016
(performance)

Weight a moment (performance)
Galerie Michaela Stok, Vienna, 2 luglio 2016.

Cammino brevemente per la via che conduce alla galleria, sosto, riprendo, mi siedo, mi alzo e infine entro in galleria.
In piedi nella stanza, vestito elegantemente. Tutt'intorno il pubblico. Nessuno mi riconosce e l’abito non mi associa al performer. Sembro piu? un uomo d’affari, una persona distinta che fa parte del pubblico.
Dopo alcuni minuti prendo il centro della stanza, indosso un cinturone da sollevamento pesi e lo stringo il piu? possibile. Mi rivolgo a qualcuno tra il pubblico "Mi scusi, weigh a moment..." e quindi sollevo lo mantenendolo aereo il piu? a lungo possibile. Poso la persona a terra e ne risollevo subito un’altra. Scelgo figure diverse per non dare l’idea di cercare pesi leggeri, alterno le scelte. Ripeto l'azione diverse volte finche? le forze me lo consentono.
Raggiunto il limite la performance e? conclusa ed esco di scena dicendo “Wait a moment”.

Sollevare qualcuno e? un modo per certificare la sua presenza, darle/gli importanza e peso. Sollevare qualcosa o, come nel caso, qualcuno per essere base, far da base a cio? che si solleva. C’e? una strana prospettiva quando lo spettatore ti sovrasta.



orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7