Stefano

Romano

Tirana / Bergamo, 1975

La ragione non dorme e genera mostri | 2017

La ragione non dorme e genera mostri, 2017
(legno, nastro adesivo trasparente)
200x80x80cm

con Eri Çobo e Martina Dierico

Il giaciglio fa riferimento sin dal titolo al momento del sogno, da sempre individuato come parte problematica e contraddittoria del riposo. Partendo dalle riflessioni di Goya del 1799 sui mostri che popolano la nostra testa nel momento in cui il sonno (o sogno) prende il sopravvento sui nostri pensieri coscienti, il nostro giaciglio riflette sul momento in cui la paura dei mostri e del buio fanno cercare riparo al bambino sotto le coperte, o sotto il letto. Nascondersi è un gesto arcaico di difesa, il non voler vedere i mostri che abbiamo di fronte sperando che mentre noi non li vediamo scompaiano. In questo particolare momento storico ci pare che la produzione di mostri avvenga in piena coscienza, quindi senza alcuna possibilità di nascondersi sotto il letto come atto ultimo di difesa, da qui la volontà di rendere sempre “scoperta” e visibile la persona che volesse utilizzare il nostro giaciglio, essendo il giaciglio, realizzato in nastro adesivo trasparente.



with Eri Çobo and Martina Dierico

The bed refers from the title at the moment of the dream, which has always been identified as a problematic and contradictory part of rest. Starting from Goya’s reflections of 1799 on the monsters that populate our heads when sleep (or dream) takes over our conscious thoughts, this bed reflects on the moment when the fear of monsters and darkness force the child to seek shelter under the blankets, or under the bed. To hide is an archaic defense gesture, is the moment when you do not want to see the monsters you’re facing with and you hope that hiding make them disappear. In this particular historical moment it seems that the production of monsters happens in full conscience, so without any possibility of hiding under the bed as the last act of defense, hence the will to make always “uncovered” and visible the person who wanted to use the bed, being the bed, made of transparent adhesive tape.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7