Rebecca

Agnes

Milano, Berlino, 1978

Quello che piace ai bambini che abitano nella città gioco accanto al bosco sospeso | 2010

Quello che piace ai bambini che abitano nella città gioco accanto al bosco sospeso, 2010

Workshop realizzato con i bambini di una scuola elementare a Foligno per "officinedellumbria". "La Città Gioco" si basa su di un gioco esistente (Carcassonne), il gioco consiste nel collegare fra loro tessere di forma quadrata su cui sono raffigurate strade e parti di città. Ogni volta i vari elementi si assemblano in modo differente e ne esce una "geografia" diversa. Una volta realizzato il gioco, sarà possibile giocarci tutti insieme. "La mappa" partendo dall'assunto che ogni cosa è collegata alle altre, il lavoro si basa sul tentativo di concretizzare, di visualizzare, la rete delle relazioni che ci circonda e di cui siamo parte. Basilare e primario è il prendere coscienza del fatto che nessuno e nessuna cosa è veramente isolata, ma sempre in relazione con altro e altri. Il lavoro è una sorta di mappa/schema in cui vengono mostrate le linee che connettono le sue varie parti. L'"ecosistema" è ovviamente quello della classe in questione. Si dovrà scoprire quello che ci piace e poi trovare gli elementi in comune con i compagni. Dopo aver disegnato "le cose che ci piacciono", i bambini si siedono a terra in cerchio, ognuno con un gomitolo di filo di colore diverso. Ogni bambino, a turno, dovrà osservare i disegni degli altri bambini e lanciare il gomitolo ai compagni che hanno disegnato qualcosa che piace pure al bambino di turno. In questo modo si crea una ragnatela che mostra le linee di contatto fra i vari alunni.



orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7