Meris

Angioletti

Milano, 1977

Asiago- Monte Ekar 29/05/2004 | 2005

Asiago- Monte Ekar 29/05/2004, 2005
cm 90 x 135
- Once , Galleria FuoriZona, Macerata
Partendo dall'analisi dell'archivio fotografico delle grandi esplorazioni scientifiche e topografiche della frontiera del West nell'ottocento e dalla particolarità di queste immagini di essere contemporaneamente immagini scientifiche ed artistiche (artista-geologo-esploratore), ho iniziato a muovermi alla ricerca di architetture tecnologico-scientifiche, come primo indizio concreto della capacità della scienza di plasmare il paesaggio. Nelle immagini che continuo a raccogliere mi interessa mettere in evidenza non solo l'aspetto documentario della singola immagine, seguendo cioè un processo di accumulazione di immagini-campione, ma anche l'aspetto culturale dell'immaginario scientifico (o fantascientifico) che questi luoghi portano con sé, cercando di sondare una frontiera che è tutta interna all'immagine e alla sua duplice appartenenza ai due ambiti. In questo senso il confine da topografico diventa per me una forma di esplorazione culturale e percettiva.

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7