Gea

Casolaro

Roma, 1965

At the same time dans le même paysage | 1997

At the same time dans le même paysage, 1997
(Colour photograph on aluminium)
cm 66 x 100
Courtesy: Gea Casolaro

estratto da “La caccia al tesoro dello sguardo di qualcun altro”, una conversazione tra Gea Casolaro e Julia Trolp, dal catalogo della mostra Permanente presenza, Temi editore, Trento 2007.

JT: Come si potrebbe descrivere l’operazione artistica di uno dei tuoi primi lavori di questo filone, At the same time dans le même paysage?

GC: In quel lavoro del 1997, che in qualche modo può essere considerato un antecedente dei miei più recenti lavori con foto d’archivio, ho voluto dare rilevanza ad alcuni personaggi piuttosto che ad altri, per rappresentare il meccanismo della visione, della selezione che ognuno di noi realizza senza esserne cosciente. Il fatto che alcuni dettagli siano ingigantiti rispetto all'immagine di fondo, coprendo così con la loro immagine quella degli altri è perché questo è ciò che ognuno di noi fa guardando. E non solo io come artista ma chiunque di noi, guardando, impone in qualche modo la propria realtà, il proprio modo di vedere, agli altri.

 



excerpt from "The treasure hunt of someone else’s gaze" a conversation between Gea Casolaro and Julia Trolp, in the exhibition catalog Permanent presence, Temi editore, Trento 2007.

JT: How would you describe the artistic procedure of one of your first works of this kind, At the same time même dans le paysage?

GC: In that work of 1997, which in some way can be considered an antecedent of my most recent work with archive photos, I wanted to give importance to some people rather than others, to represent the mechanism of vision, of the selection we all do unconsciously. The fact that some details are magnified, and in this way they covering with their reality the space of the others, is what we usually doing by looking around us. And not only me, as artist but also everyone, in watching, somehow imposes his own reality, his own way of seeing, to the others.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7