Gea

Casolaro

Roma, 1965

Cartoline personali | 2003

Cartoline personali, 2003
(Personal postcards)
(15 cartoline realizzate ciascuna in 750 esemplari)
10,8 x 15,4
- Quattro Venti. 2a edizione: Nutrimenti , sedi varie / different venues, Comune di Manciano (GR)
Courtesy: Gea Casolaro e Comune di Manciano (GR)

15 cartoline stampate in 750 esemplari ognuna (non numerati). Le cartoline, in omaggio per chiunque le volesse prendere, sono state messe sia in degli appositi espositori all'interno della mostra, sia distribuite presso giornalai e tabaccai, tra le normali cartoline del paese.

"Il progetto elaborato  nasce da una serie di incontri tra l'artista ed alcuni abitanti del territorio: su indicazione di alcune persone l’artista ha realizzato una serie di foto di diversi luoghi di Manciano, uno scorcio particolare, un dettaglio apparentemente insignificante legato ad una storia, ad una memoria, ad un segreto. Da queste immagini sono nate delle "cartoline personali" corredate da una frase  relativa al racconto che la persona ha fatto di quel luogo.
Lontane dal tradizionale concetto dell'immagine da cartolina stereotipata e patinata, le immagini di Gea Casolaro nascono da uno sguardo tutt'altro che turistico e sono molto più simili alle fotografie raccolte in un album di famiglia, dove la forma è negletta a favore del valore evocativo e sentimentale. Le "cartoline personali" sono state distribuite in diversi luoghi del paese, diffondendo un'immagine viva di Manciano, fatta da chi vi risiede, da chi contribuisce a costruirlo di giorno in giorno con la propria esistenza." (Letizia Ragaglia)



orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7