Gea

Casolaro

Roma, 1965

Simulacri | 2006

Simulacri, 2006
00:06:50 loop
- Il vuoto al centro , Comune di Montesilvano (PE)
Il "troppo pieno" della zona dei grandi alberghi di Montesilvano, una sorta di Rimini abruzzese, colpisce per la sua assurdità, un'idea di vacanza in cui non ci sia neanche un momento libero per il pensiero, per non lasciare minimamente spazio all'"horror vacui". Con questa mancanza di spazio, anche mentale, contrasta il centro della cittadina, ormai quasi svuotato e insignificante. Il simbolo più esemplificativo di questa perdita di significato del centro diventa la piazza che sorge tra i mega alberghi costruiti sulla spiaggia, una piazza che non è più luogo di sosta e di incontro ma solo un luogo di passaggio in cui, l'ombra umana, diventa metaforicamente preponderante rispetto all'essere stesso. Anche in questo lavoro, come nel precedente "Sopra il nostro futuro" il video è composto da una serie di immagini fotografiche scattate in sequenza, una citazione degli studi sul movimento di Eadweard Muybridge, per interrogarsi su dove l'umanità stia andando.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7