Giovanna

Ricotta

Milano, 1970

Lettere - Lettere vuote per mancanza di un destinatario | 1995

Lettere - Lettere vuote per mancanza di un destinatario, 1995
cm 15 x 20 chiusi
La scrittura come corpo. Il corpo come spazio. Il foglio, la lettera. Lo scritto. La dimensione, il formato, prepararla come un rituale, per il filo che collega i fruitori. Alcune lettere sono state fotocopiate, spedite a vari destinatari, costretti a interpretarle. Le lettere sono dotate di linguaggio e movimento proprio. Diventano dono, dichiarazione, sortilegio.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7