Giovanna

Ricotta

Milano, 1970

Game 1 Game 2 Game 3 | 1999

Game 1 Game 2 Game 3, 1999
dimensioni variabili
Attraversamenti. The Body of Art, nell'ambito di Teatri 90, Teatro Franco Parenti, Milano
L'idea della performance è un corpo costretto in un corpo comprese le gambe ma separate (camicia di forza e gambe), una mutandina (bacino), tutta bianca e una maschera trasparente. Il messaggio è il tempo, la sua velocità, la spietatezza nella difficoltà di cogliere il momento, poi irriproponibile. La precisione nell'essere sempre presenti, altrimenti si rischia di essere sezionati o in trappola, in noi stessi. Tre posizioni tre tempi tre messaggi. L'azione consiste in tre posizioni differenti, ognuna collegata da un sottofondo sonoro (Game 1 Game 2 Game 3) e da una proiezione sul corpo: Sono contenta che tu non ti sbagli - GR - Glamour. Ogni cambio di posizione è annunciato dal game collegato al successivo.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7