Giovanna

Ricotta

Milano, 1970

Scheda madre + Unità 1 | 1999

Scheda madre + Unità 1, 1999
dimensioni variabili
Galleria Il Graffio, Bologna
Una lavatrice, "Scheda madre", genera due esseri, "Unità 1", posizionati inermi sopra due vassoi in plastica morbida trasparente azzurrata, collegati alla scheda madre, ognuno di un tubo in plastica. L'unica funzione dell'Unità 1 è quella di secernere gel per capelli, l'unica funzione fisica, umana rimasta loro sono la testa e il volto. L'Unità 1 ha il corpo completamente vestito di gel per capelli e le connotazioni sessuali non esistono. La scheda madre continua a essere in funzione, in fianco all'unità 1; a muro ci sono due neon azzurrati, di modo che lo spazio si percepisca asettico ma caldo e un suono continuo e penetrante di sottofondo, realizzato da un violino elettrico. Il lavoro viene percepito in un solo attimo, tutto insieme. Performer: Giovanna Ricotta e Sara Serighelli. Suono: Eros Paghera.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7