Giovanna

Ricotta

Milano, 1970

C'è bisogno di un caos interiore per generare una stella danzante | 1999

C'è bisogno di un caos interiore per generare una stella danzante, 1999
dimensioni variabili
Corporea. Art drome, Castello di Rivara - Centro d'Arte Contemporanea, Rivara Canavese (TO)
L'opera consiste in una struttura perimetrale quadrata a binario, sospesa a soffitto da cavi d'acciaio e tiranti. La struttra metallica sostiene due ganci da fabbrica ad uncino sui due lati del quadrato, in modo da poterli fare scorrere avanti e indietro, su e giù. Sotto la struttura, a terra, c'è una vasca rettangolare di metallo che contiene wodka. I corpi sono sostenuti ai ganci tramite un'imbragatura e moschettoni. Il corpo sostiene le ali, opera portante, realizzate in perline di vetro. Il movimento dei corpi e il loro volo virtuale è dato dalla struttura e dal suo movimento, guidato da un terzo corpo anch'esso con imbragatura ma senza ali, poiché dirige i movimenti da terra e dall'alto con un sistema di cavi e carrucole manuali. L'azione è lo sviluppo del suo titolo, "Un volo d'angeli", con delle ali gioiello appese in una struttura visivamente dura e grezza, si trasforma in leggera e preziosa. Ganci come gioeilli preziosi, ali come opera d'arte, realizzate come gioeilli (interattivi), corpi evanescenti che si immergono in una vasca did wodka (nei cocktail una delle basi bianche pure), per berla tramite la pelle. Performer: Giovanna Ricotta, Laura Albini, Mia Ghirardo.

orologi replica orologi replica svizzeri orologi replica rolex

ItalianArea

Social

 

developed by Viafarini
in collaboration with NABA

coded by lettera7